Verifica accessibilità: Citybook Ferrara

Verifica accessibilità: Citybook Ferrara

Sito di facile consultazione, semplice da usare e piuttosto immediato. Tecnicamente è realizzato abbastanza bene,  ma ha dei problemi di accessibilità.
Per ora la legge impone che si possa utilizzare un sito pubblico anche se non si ha a disposizione l’ultima tecnologia, purtroppo questo sito richiede un prerequisito che la legge impone di non richiedere (uso di javascript). Questo sito si poteva realizzare anche senza questo pre-requisito e rispettando la legge: era d’obbligo farlo nel modo giusto. Ad aggravare le cose è il fatto che navigando con la tastiera non si riesce ad aggiungere il proprio contributo, il che esclude una notevole fetta di utenti, da un sito nato proprio per far partecipare tutti, anche quelli che nel quotidiano fanno fatica a farlo.
Gli altri difetti sono i soliti che si riscontrano nei siti delle pubbliche amministrazioni, come ad esempio il codice non valido, qualche testo alternativo sulle immagini che manca, ecc. ecc.
Altra cosa grave,  è la non conformità dei colori, non tanto per il fatto in sé ma per quel che sottende: il fatto che gli enti che si sono rivolti a chi ha realizzato questo sito non hanno probabilmente svolto alcun controllo puntuale sulla fornitura. E’ compito di ciascuna amministrazione verificare la conformità della fornitura.
Il corretto contrasto dei colori si misura in modo banale con un programma: si prende il colore del testo, dello sfondo e il programma tramite un algoritmo calcola se si possono usare insieme.
Se la fornitura fosse stata controllata, altri siti come l’intranet Ferrara o l’informagiovani della provincia di Mantova non avrebbero l’aspetto che hanno: vivace, gradevole ma purtroppo non accessibile.
La cosa andrebbe corretta, prima che l’errore continui a ripetersi, il fornitore diventi più competente e perché le pubbliche amministrazioni attivino delle procedure per la verifica della qualità e il conseguente rispetto della legge.

http://citybook.ferrara.it/

Verifica Accessibilità Citybook

Next Post Previous Post

Comments are closed.