Giornale di Sicilia

www.gds.it


Accessibilità (0-3): 0.98
Descrizione sito: Giornale di Sicilia -Tutte le notizie dalla Sicilia in tempo reale: cronaca, notiziario, sport, spettacoli, meteo... e tanto altro!!!

Keywords: Giornale, notizie, sport, economia, cronaca, cronaca regionale, Palermo, Catania, Messina, Siracusa, Ragusa, Agrigento, Trapani, Caltanissetta, Enna, Sicilia, Siciliani, Meteo, edicola, inquinamento, news, notiziario, archivio, spet

Scrivi i tuoi commenti:
(significato dei voti)


I commenti e le ricerche degli utenti

voto e commenti, annotazioni o keywords
commenti (pinopalermitano)
moto e auto (cucinellistefano)
1  ieri sera nel corso della trasmissione gds stadio ho avuto modo di ascoltare giovanni ciprì, il non vedente campione di palla a mano, egli si è giusstamente lamentato della possibilità di viaggiare sui mszzi dell\\\'amt per i non vedenti in modo gratuito. mi corrre l\\\'obbligo di precisare m che a palermo , ma come in tutte le altre città vi è la sezione provinciale della unione italiana ciechi e ipovendenti, che si occupa di tutti quei problemi che spesso sorgono nel affrontare la vita quotidiana e mom dei non vedenti. in questa seziione di palermo noi non edenti abbiamo la fortuna di avere il segretario , gigi di franco che oltre a essere un funzionario della sezione è anche un consigliere comunale, ed è in questa veste che in modo continuo e ineccepibile conduce i rapporti tra i non vedenti e l\\\'amministrazione comunale. in particolare per il caso che affrontiamo , mi corre l\\\'obbligo di precisare che l signor di franco ha fatto in modo che i ciechi palermitani possono viaggiare sui mezzi dell\\\'amat in modo gratuito,e qual\\\'ora un controllore dovesse invitarci a scendere ,oltre a invitarlo a informarsi meglio presso i suoi uffici, se lo stesso insiste possiamo chiederegli di elevarci la multa e quindi portare tutto alla sezione che si incaricano loro di chiarire come stanno le cose.da sempre l\\\'unione italiana ciechi è stata vicina ai non vedenti in tutte quelle questioni piccole o grandi dal mondo del lavoo , alla pensinistica alla mobilità dei non vedenti,quidni la categoria non è stata mai mandata allo sbaraglio, è stata sempre seguita e consigliata nel migliore dei modi maurizio albanese (indirizzomaurizio.albanese)
le auto a gpl possono circolare ? (piconefilippo)
A PROPOSITO DI TARGHE ALTERNE ED INQUINAMANTO.VORREI FARE NOTARE ALL'ASESSORE COMPETENTE,CHE MOLTO DELL'INQUINAMENTO E' CAGINATO DALLE SCELTE SCELLERATE FATTE IN PASSATO,MA NON MOLTO,DELLE PRECEDENTI GIUNTE COMUNALI. ESAMINIAMO IL CASO DI VIA BELGIO.E' NORMALE CHE IL TRAFFICO VEICOLARE IN GENERALE,PROVENIENTE DALLO STADIO,VIALE DEL FANTE,IN DIREZIONE PIAZZA ALCIDE DE GASPERI,CHE VADA IVERSO VIA PRAGA,VENGA DITOTTATO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE NELLA PICCOLA CORSIA INTERNA DI SINISTRA,LATO POSTA PER INTENDERCI,FINO AL SEMAFORO CON VIA AUSONIA,PER POI SVOLTARE A SINISTRA,PERCORRERE LLULTIMO TRATTO DI VIA AUSONIA CON VIA BRIUCCIA,ED INFINE IMMETTERSI IN VIA PRAGA E CONFLUIRE AL SEMAFORO DI VIALE STRASBURGO!!!!! IL SOTTOSCRITTO QUASI SEMPRE,DA VIA F.SCO CRISPI ALLA PIAZZA GHIOVANNI PAOLO SECONDO,IMPIEGA CIRCA 10 MINUTI CIRCA,IN ORARI CHE VANNO DALLE 134 ALLE 14 POMERIDIANE.APPENA MI IMMETTO NELLA CORSIA LATERALE DI VIA DE GASPERI(TRA L'ALTRO OBBLIGATORIO PER CHI DEVE SVOLTARE A SINISTRA PER VIA AUSONIA),CORSIA STRETTA,CON MACCHINE IN SOSTA SU ENTRAMBE I LATI,CON TRAFFICO MISTO,DI CORRIERE,AUTOARTICOLATI,FURGONI,AUTO,MOTO E QUANT'ALTRO!!!.IMPIEGO FINO AL SEMAFORO CON INCROCIO DI VIA AUSONIA,OTTIMISTICAMENTE!!DAI 15 AI 30 MINUTI!!!.POI APPENA SVOLTATO AL SEMAFORO,A PASSO DI LUMACA,PER VIA AUSONIA,TRATTO FINO A VIA PRAGA E SUCCESSIVO SEMAFORO DI VIALE STRASBURGO,I TEMPI DI PERCORRENZA,VARIANO,DAI10 MINUTI,AI 30 MINUTI,QUANDO IN VIA BELGIO,VI E' QUALCHE INCIDENTE,ODEI PULMAN FERMI.TOTALE TEMPO DI PERCORRENZA,DA PIAZZA GIOVANNI PAOLO SECONDO AL SEMAFORO DI VIALE STRASBURGO,NEI CASI PIU' FELICI,SI IMPEGA 10,MINUTI,NEI GIORNI IN CUI VORRESTI AVERE UN ELICOTTERO,OLTRE TRENTA MINUTI!!!ASSURDO CARO ASSESSORE AL TRAFFICO!ASSURDO!!! VORRESI PROPRIO DAPERE CHI E' STATO LO SCENZIATO CHE HA PROGETTATO E FATTO COSTRUIRE IL PONTE,IN VIA BELGIO!!!!! E NON IN PIAZZA ALCIDE DE GASPERI ,DOVE SAREBBE STATA LA SEDE NATURALE E PIU' OPPORTUNA.INOLTRE,IN VIA BELGIO,I VEICOLI PROVENIENTI DALLA CIRCONVALLAZIONE (SE COSI' SI PUO' CHIAMARE!!),E DEVONO SVOLTARE PER VIA DEI NEBRODI,O RITORNARE NELLA STESSA DIREZIONE DA CUI SONO VENUTI,DEVONO SVOLTARE A SINISTRA,TAGLIANDO LA STRADA AI VEICOLI PROVENIENTI DAL SEMAFORO DI VIALE STRASBURGO,CAUSANDO INGORGHI E RALLENTAMENTI DEL TRAFFICO,E SPESSO SI VERIFICANO INCIDENTI,CHE PURTROPPO,COMR DETTO PRIMA,FANNO QUADRUPLICARE I TEMPI DI PERCORRENZA,PER CHI VIENE DALLO STADIO!!!! INFINE,VORREI FARE NOTARE ALA'ASSESSORE,CHE TUTTA QUESTA BOLGIA INFERNALE,DI TRAFFICO,CONVOGLIATA,GENIALMENTE,IN QUESTO BUDELLO DI STRADA,DEVE PER FORZA CAUSARE UN INNALZAMENTO DELLO SMOG E POLVERI SOTTILI,CHE DIAMINE ANDIAMO CERCANDO,ANCHE CON LE TARGHE ALTERNE.I RISULTATI POTRANNO VARIARE DI POCO.E POI LA CENTRALINA POSTA ALL'ANGOLODI VIA PRAGA CON VIALE STRASURGO PER LOGICA DI COSE,DOVRA' SEMPRE REGISTRARE TASSI ALTISSIMI DI INQUINAMENTO.MA E' CHIARO,L'INQUINAMENTO E' STATO COSTRUITO A TAVOLINO,DA QUALCHE GENIACCIO DEL TRAFFICO CITTADINO!!!! POI RIGUARDI GLI AUTOBUS AMAT,CARO SIG SINDACO E D ASSESSORE,VADANO A A FARE I PRELIEVI DI GAS DI SCARICO A TUTTE LE VETTURE DELL'AMAT,E LE TROVERETE ALL'OTTANTA PERCENTO FUORI LEGGE.GIA',FORSE I SIGNORI,NON HANNO MAI VISTO GLI AUTOBUS AMAT IN GIRO POR PALERMO.STARCI DI DIETRO EQUIVALE AD UN SUICIDIO.EMANANO GAS E POLVERI PUZZOLENTI,CHE ALTRO CHE CENTRALINE E TARGHE ALTERNE,LI DOBREBBERO ROTTAMATE TUTTI IN UN GIORNO.ALLA FACCIA DELL'ECOLOGIA,E POI SI PRETENDE LA MACCHINA EURO 4 O 5 O 6 MA NEANCHE EURO 10.QUI' CI VUOLE UN POCO DI COERENZA E DI DECISIONI E SCELTE BEN PONDERATE E NON SCELLERATE. AL SOLITO POI PAGA IL GIUSTO PER IL PECCATORE E TUTTO FINISCE A VINO E TARALLUCCI.vorrebero attuare e' semplicemente abberrante!!che senzo avrebbe,dare per ogni abitazione 4 contenitori,da tenerli in casa!!! e dopo tre gioni,deporli davanti alla portineria,in orari ben precisi.dalle 8 di sera fino alle 10!!e chi sbaglia orario o dimentica,dovrebbe marcire in casa assieme alla spazzatura.Non avrebbe senzo,a rischio sviluppo malattie e un avvilimento totale della vita di ogni cittadino.E le persone anziane che non possono muoversi da casa per motivi di salute,ma anche per gli orari sballati,Ma finiamola,una buona volta con queste proposte idiote.ma e' mai possibile,che a <plaermo non vi sia un dirigente o politico che non spari sempre cazzate?.cari amministratori,o dirigenti dell'amia,sarebbe molto piu' semplice posizionare,attiguo ad ogni stabile i cassonetti per la raccolta differenziata, e quindi ogni famiglia di uno stabile,depositerebbe i vari materiali,compreso l'umido,negli appositi cassonetti.inoltre,farei notare ai dirigenti amia,che gli attuali contenitori o cassonetti,sono dotati di piccole finestre ,per potere introdurre i vari materiali.Fate modificare le bocche di ingresso ai contenitori,con aperture molto piu' grandi.E' assurdo che avendo un sacchetto piu' grande del solito o un materiale piu' grande e che non si puo' rompere,una persona deve fare i salti mortali per poterlo introdurre nell'apertura.Infastti il piu' delle volte,si puo' constatare che i sacchetti piu' grandi o i materiali piu' voluminosi,sono lasciati aterra vicino ai cassonetti,creando sporcizie varie,e poi i vari operatori,spesso neanche li raccolgono,e quindi vanno a finire nella discarica di bellolampo assieme a tutti glia altri scarti!!! per ultimo vorrei fare un'osswevZIONE AI SIGNORI DIRIGENTI AMIA.Prima di iniziare questa fantomatica raccolta,dove va a finire tutta questa roba?.di inceneritori,o termovalorizzatori non se ne parla!!.Il deposito per la differenziata di via Partanna MONDELLO con tutta l'attrezzatura e i padiglioni e gli automezzi,tra non molto andranno a remingo,poiche' fra non molto saranno inutilizzabili,allora questa raccolta dove andrebbe a finire?MA A BELLOLAMPO,CON RELATIVA PRESA PER IL CULO DEI CITTADINI,SPECIALMENTE PER QUELLI CHE PAGANO COME ME' LA STANGATA TARSU!!LA VERITA',E CHE A PALERMO IN SICILIA NON CRESCE NE' ERBA NE' LAVORO.SOLO BUROCRAZIA PURA BORBONICA.E' INUTILE CHE CI PRENDIAMO PER IL CULO,E COMUNICHIAMO CON I COMPUTER(SOLO PER BABBIO),LA PUBLICA AMMINISTRAZIONE,ANCORA E' FERMA AI PRIMI DELL'OTTOCENTO,CON TUTTI I COMPUTER DELLA MALORA!!.CARI BUROCRATI,CHI DI BUROCRAZIA FERISCE DI BUROCRAZIA PERISCE.PURTROPPO E' LA SOLA REALTA' IN SICILIA. (cannolo52)
1  - privato - (robiapri)
1  mi chiamo d\\\'ignoti gandolfo è sono un invalido civile con il cento per cento ho passato la visita il 25 marzo ell\\\'anno scorso e ancora alla prefettura mi dicono di non avere caricato il mio nominativo, nel frattempo la mia sistuazione patologica è aggravata sono a rischio ictus e la situazione economica è molto precaria io infatti non ho reddito . mi chiedo se è possibile che per una pratica di invalidità devono passare più di un anno (maurizio.albanese)
purche sia sempre aggiornato (antonio.oliveri286)
CH FINE HA FATTO IL PIANO CASA (pirri.salvatore)
3  - privato - (zizfaust)
0  \\ (bgo)
0  caro amauri il tempo non è mai perduto riflrùetta bene e si raccomandi al Signore augurissimi totò (per il giornale vergogna perchè siete l\\\'unico giornale al mondo senza un sito vergogna) (totoforz)
0  i (supericky5)
1  ginoewamolano (gaetano.dibella)
0  utile (ginoewamilano)
Avvisaci se leggi dei commenti offensivi.
E' il tuo sito?
Chiedi ai tuoi utenti di quanta accessibilità hai bisogno: strumenti per webmaster
Chiedi a un esperto di valutarne l'accessibilità

inizio pagina